Trabucchi Gargano

Non siamo soli!! - Trabucchi nel mondo

Evidentemente, soprattutto in tempi in cui non esistevano barche a motore e, per varie ragioni, inoltrarsi in alto mare risultava davvero pericoloso, in diversi luoghi nel mondo si sentì la necessità di costruire macchine per la cattura del pesce capaci di pescare da terra.

In questa pagina, che aggiorneremo man mano che altre informazioni saranno raccolte, presentiamo quelle che siamo riusciti a scovare grazie ai nostri studi sugli strumenti da pesca tradizionali esistenti ed esistiti in giro per il pianeta.


Chinese fishing nets

Di seguito, presentiamo il caso di un'antica installazione conosciuta come "chinese fishing nets" che si trova nello stato del Kerala in India, per l'esattezza nella cittadina di Fort Kochi.

A prima vista simile ad uno dei nostri trabucchi, presenta in realtà meccanismi molto meno complessi.
Trabucchi Gargano
Chinese fishing nets - Fort Kochi - Stato del Kerala - India

Rispetto a un trabucco non ha antenne ne un vero e proprio ponte. Ha una rete di metratura quadra molto inferiore (circa la metà) e può operare in fondali non più profondi di 4 metri.

La legenda vuole che questo tipo di sistemi di pesca fu introdotto in India dall'impavido esploratore guerriero cinese Zheng He che, intorno al 1400 e a capo di una flotta composta da 317 navi, percorreva l'oceano indiano dalla Cina alle coste dell'Africa orientale alla ricerca dell'imperatore Jianwen, misteriosamente scomparso durante una sanguinosa guerra civile.



I ragni di Ha Long Bay

In questo caso ci troviamo in Vietnam, per l'esatezza nella regione di Qang Ninh, fra gli intricati meandri del rinomato arcipelago di Halong Bay. L'arcipelago conta 2000 isolette che, a distanza ravvicinatissima l'una dall'altra, formano un labirinto di alte falesie, mare e grotte marine.

La mitologia vietnamita racconta che una famiglia di grandi draghi, per aiutare il popolo vietnamita sotto attacco del potente esercito cinese, sputò nel mare migliaia di gioielli che poi si trasformarono nelle isole della baia. Di fronte a una tale barriera, gli eserciti invasori dovettero ritirarsi lasciando libero il popolo natio.
Fra le isole dell'arcipelago vivono piccole comunità di pescatori che, avvantaggiati dalle condizioni di quiete perenne delle acque fra le isole, hanno in passato escogitato questo interessante sistema di pesca.
Trabucchi Gargano
I Ragni di Ha Long Bay - Nord del Vietnam

Le quattro aste che agli angoli della grande rete la sostengono in sospensione sul mare, si abbassano grazie a un'unica fune azionata da una leva posizionata nella piccola capanna sulla palafitta a qualche metro di distanza. L'operare sulla stessa leva, fa si che la rete torni ad alzarsi velocemente quando il pesce vi transita su. Il pesce nella rete viene poi raccolto da sotto, raggiungendo il fondo della rete e aprendone l'apposita apertura.

La velocità delle operazioni di pesca e la flessibilità dell'intera struttura sono possibili grazie all'estrema leggerezza e, al contempo, resistenza del bambù.


Attenzione: Stiamo continuando le nostre ricerche per completare questa pagina. Presto saranno disponibili nuove informazioni.

Tramite iscrizione alla nostra Newsletter (vedi modulo di contatto in fondo alla pagina) sarete avvisati non appena i prossimi contenuti saranno pronti.



Contattaci per qualsiasi richiesta informazioni!

Vuoi iscriverti alla nostra Newsletter?

Solo iscrivendoti alla nostra Newsletter sarai immediatamente informato su tutte le iniziative, gli eventi, le dimostrazioni di pesca e le attività che organizzeremo sui Trabucchi storici del Gargano.